HOME

  • IVA – Dichiarazione mensile IOSS e liquidazione

    Trasmissione telematica della dichiarazione IVA IOSS relativa alle vendite a distanza di beni importati (in spedizioni di valore intrinseco non superiore a € 150) del mese precedente, da parte dei soggetti iscritti al (nuovo) Sportello unico per le importazioni (IOSS), indicando per ogni Stato membro di consumo l’imponibile, l’aliquota e l’imposta dovuta per le cessioni di beni ivi effettuate.  La Dichiarazione Iva Ioss è inviata elettronicamente all’Agenzia attraverso il Portale Oss. Entro lo stesso termine va versata anche l’imposta dovuta in base alla dichiarazione mensile, ovvero l’IVA relativa alle vendite a distanza di beni importati da territori o Paesi terzi per le quali l’imposta è divenuta esigibile nel mese precedente. Non…

    Commenti disabilitati su IVA – Dichiarazione mensile IOSS e liquidazione
  • IVA – Dichiarazione trimestrale OSS e liquidazione

    Trasmissione telematica della dichiarazione IVA OSS relativa alle vendite a distanza / prestazioni di servizi a consumatori finali UE da parte dei soggetti iscritti al (nuovo) Sportello unico (OSS) del secondo trimestre 2022. Entro tale termine di scadenza, deve essere effettuato anche il versamento dell’Iva. È utile precisare che la data di scadenza è confermata anche se coincide con il fine settimana o in un giorno festivo. Ricordiamo che per accedere al nuovo regime Regime opzionale OSS (One Stop Shop) è necessario registrarsi mediante le funzionalità presenti nell’area riservata dell'Agenzia alla sezione ‘Regimi IVA mini One Stop Shop, One Stop Shop e Import One Stop Shop’ .

    Commenti disabilitati su IVA – Dichiarazione trimestrale OSS e liquidazione
  • CASSA INTEGRAZIONE richieste per eventi non evitabili mese precedente

    SOGGETTI: Imprese industriali e dell' Edilizia  ADEMPIMENTO: Presentazione all'INPS delle domande di CIGO per eventi oggettivamente non evitabili verificatisi nel mese precedente (v. Art. 15, D.Lgs. 14.09.2015, n. 148 D.Lgs. 24.09.2016, n. 185). Ricordiamo che la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (CIGO) integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori a cui è stata sospesa o ridotta l'attività lavorativa per situazioni aziendali dovute a eventi transitori e non imputabili all'impresa o ai dipendenti, incluse le intemperie stagionali e per situazioni temporanee di mercato.  DAL 1 1 2022 Sono destinatari della CIGO i lavoratori assunti con contratto di lavoro subordinato (compresi gli apprendisti e i lavoratori a domicilio), con la sola esclusione dei…

    Commenti disabilitati su CASSA INTEGRAZIONE richieste per eventi non evitabili mese precedente
  • INVIO UNIEMENS dati mese precedente

    SOGGETTI:  Tutti i datori di lavoro aziende private e pubbliche, precedentemente  tenuti a presentare la denuncia contributiva mod. DM10/2 e/o la denuncia mensile dei dati retributivi EMENS.  ADEMPIMENTO: invio della Comunicazione dei dati retributivi e contributivi UniEmens dei lavoratori dipendenti , nonché delle informazioni necessarie per l’implementazione delle posizioni assicurative individuali e per l’erogazione delle prestazioni, relativi al mese precedente. Per i datori di lavoro, l’invio deve avvenire entro l’ultimo giorno del mese successivo a quello di competenza.  ATTENZIONE: Se il giorno della scadenza è festivo, il termine è prorogato al primo giorno lavorativo del mese successivo. MODALITA': Via telematica sul sito dell'Inps.

    Commenti disabilitati su INVIO UNIEMENS dati mese precedente
  • LIBRO UNICO LAVORO – Compilazione/stampa

    SOGGETTI OBBLIGATI:  i Datori di lavoro privati , con alcune eccezioni: datori di lavoro domestici,  aziende individuali artigiane senza dipendenti,  società cooperative, e  ogni altro tipo di società purché senza lavoratori subordinati, comprese le  imprese familiari che si avvalgono solo del lavoro di coniugi , figli e altri parenti e affini. ADEMPIMENTO: Obbligo di registrazione dei dati e stampa del Libro unico del lavoro o, nel caso di soggetti gestori, di consegna di copia al soggetto obbligato alla tenuta, in relazione al periodo di paga precedente.  MODALITÀ:  elaborazione e stampa meccanografica su fogli mobili a ciclo continuo, preventivamente numerati in ogni pagina e vidimati dall’Inail o da soggetti abilitati (tipografie) a…

    Commenti disabilitati su LIBRO UNICO LAVORO – Compilazione/stampa
  • DICHIARAZIONE 730/2022 – Adempimenti sostituti d’imposta

    Se la presentazione della dichiarazione è avvenuta tramite i sostituti d’imposta, entro tale data i sostituti d’imposta: Rilasciano ricevuta dell’avvenuta presentazione della dichiarazione e della busta da parte del contribuente per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio. Controllano la regolarità formale della dichiarazione presentata dai contribuenti ed effettua il calcolo delle imposte. Trasmettono telematicamente all’Agenzia delle entrate le dichiarazioni predisposte e il risultato finale delle dichiarazioni, per le dichiarazioni presentate dal 21 giugno al 15 luglio. Consegnano al contribuente copia della dichiarazione Mod. 730 e il prospetto di liquidazione Mod. 730-3 per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio.

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE 730/2022 – Adempimenti sostituti d’imposta
  • DICHIARAZIONE 730/2022 – Adempimenti CAF/professionista abilitato

    Entro tale data i CAF o professionisti abilitati: Rilasciano ricevuta dell’avvenuta presentazione della dichiarazione e della busta da parte del contribuente per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio. Verificano la conformità dei dati esposti nella dichiarazione, effettua il calcolo delle imposte. Trasmettono telematicamente all’Agenzia delle entrate le dichiarazioni predisposte e il risultato finale delle dichiarazioni, per le dichiarazioni presentate dal 21 giugno al 15 luglio. Consegnano al contribuente copia della dichiarazione Mod. 730 e il prospetto di liquidazione Mod. 730-3 per le dichiarazioni presentate dal contribuente dal 21 giugno al 15 luglio.

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE 730/2022 – Adempimenti CAF/professionista abilitato
  • DICHIARAZIONE 730/2022 – Contribuente

    Entro tale data i contribuenti: Riceve dal sostituto d’imposta o dal Caf o dal professionista abilitato copia della dichiarazione Mod. 730 e il prospetto di liquidazione Mod. 730-3 per le dichiarazioni presentate dal 21 giugno al 15 luglio.

    Commenti disabilitati su DICHIARAZIONE 730/2022 – Contribuente
  • INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali

    Gli operatori intracomunitari con obbligo mensile devono presentare in via telematica gli elenchi riepilogativi delle cessioni e/o acquisti di beni e delle prestazioni di servizi intracomunitari effettuati nel mese di giugno 2022, quelli con obbligo trimestrale gli elenchi relativi alle operazioni del secondo trimestre 2022. Gli operatori intracomunitari con obbligo mensile e operatori intracomunitari con obbligo trimestrale, devono presentare gli Elenchi riepilogativi INTRASTAT relativi: alle cessioni di beni (Modello INTRA 1-bis) effettuatenei confronti di soggetti UE, rispettivamente: nel mese precedente (per gli operatori intracomunitari con obbligo mensile. Sono obbligati alla presentazione mensile quando l'ammontare totale trimestrale delle cessioni intracomunitarie di beni è > 50.000,00 euro, per almeno uno dei quattro trimestri precedenti. Permane…

    Commenti disabilitati su INTRASTAT – Presentazione elenchi INTRA mensili e trimestrali
  • IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dati canone TV

    Le imprese elettriche devono inviare la Comunicazione all'Agenzia delle Entrate dei dati di dettaglio relativi al canone TV addebitato, accreditato, riscosso e riversato nel mese di giugno (Articolo 5, comma 2, del Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico, di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, 13 maggio 2016, n. 94), esclusivamente in via telematica mediante il servizio telematico Entratel o Fisconline, utilizzando il prodotti software di controllo e di predisposizione dei file resi disponibili gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate, direttamente o tramite intermediari abilitati.

    Commenti disabilitati su IMPRESE ELETTRICHE – Comunicazione dati canone TV
  • FASC versamento contributi mensili

    SOGGETTI INTERESSATI: Imprese di spedizione e agenzie marittime che applicano il Ccnl autotrasporto merci e logistica e il Ccnl agenzie marittime e aeree. ADEMPIMENTO Versamento dei contributi relativi al mese precedente mediante bonifico e trasmissione della distinta.  MODALITA' L’importo del bonifico deve corrispondere esattamente (al centesimo) al totale della distinta calcolata mediante il software Telefasc. La causale del bonifico deve riportare obbligatoriamente i seguenti dati, nel seguente ordine: Codice Fiscale dell’Azienda – Ragione Sociale dell’Azienda – Periodo di Competenza (es. 2010/01)  N.B. Per i bonifici dei contributi ordinari non indicare nessun altro dato.  Coordinate Bancarie IBAN: IT 70 M 01030 01600 000008090001 Intestatario Conto: FASC Fondo Agenti Spedizionieri e Corrieri…

    Commenti disabilitati su FASC versamento contributi mensili
  • LAVORO IN SOMMINISTRAZIONE – comunicazione mensile

    SOGGETTI OBBLIGATI: Le agenzie di somministrazione lavoro  ADEMPIMENTO: comunicazione di tutti i rapporti instaurati, prorogati, trasformati e cessati nel mese precedente, con lavoratori somministrati.  MODALITA': Con modalità telematica, al Centro per l'impiego competente, a mezzo modello UnificatoSomm  entro il ventesimo giorno del mese successivo a quello dell'evento.  Il modulo vale per tutte le tipologie di rapporti di somministrazione e deve riportare i seguenti elementi:  inizio del rapporto di lavoro non contestuale alla missione;  inizio del rapporto di lavoro contestuale alla missione; trasformazione del rapporto di lavoro in costanza di missione;  trasferimento del lavoratore in missione;  cessazione del rapporto di lavoro contestuale alla missione;  cessazione del rapporto di lavoro in assenza di…

    Commenti disabilitati su LAVORO IN SOMMINISTRAZIONE – comunicazione mensile
  • IVA – Liquidazione e versamento Iva mensile soggetti che facilitano vendite a distanza

    I soggetti passivi che facilitano, tramite l'uso di un'interfaccia elettronica quale un mercato virtuale, una piattaforma, un portale o mezzi analoghi, le vendite a distanza di telefoni cellulari, console da gioco, tablet PC e laptop, devono provvedere alla liquidazione e versamento dell'Iva relativa al mese di giugno, utilizzando il modello F24 con modalità telematiche e utilizzando il codice tributo: 6006 – Versamento Iva mensile giugno.

    Commenti disabilitati su IVA – Liquidazione e versamento Iva mensile soggetti che facilitano vendite a distanza
  • BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI – Versamento imposta sostitutiva

    Banche, SIM ed altri intermediari aderenti al sistema di deposito accentrato gestito dalla Monte Titoli S.p.a. devono versare: l'imposta sostitutiva risultante dal "conto unico" relativo al mese precedente, sugli utili delle azioni e dei titoli immessi nel sistema di deposito accentrato gestito dalla Monte Titoli S.p.a. con modello F24 utilizzando il codice tributo 1239 – Imposta sostitutiva su intermediazione premi e frutti di obbligazioni e titoli similari Banche, SIM, Società di gestione del risparmio, Società fiduciarie ed altri intermediari autorizzati: l'imposta sostitutiva applicata su ciascuna plusvalenza realizzata nel secondo mese precedente (regime del risparmio amministrato) con modello F24 utilizzando il codice tributo 1102 – Imposta sostitutiva su plusvalenze per cessione…

    Commenti disabilitati su BANCHE E INTERMEDIARI FINANZIARI – Versamento imposta sostitutiva
  • TOBIN TAX – Versamento mensile imposta sulle transazioni finanziarie

    Banche, società fiduciarie, imprese di investimento abilitate all’esercizio professionale nei confronti degli utenti dei servizi e delle attività di investimento e gli altri soggetti comunque denominati che intervengono nell’esecuzione di transazioni finanziarie, compresi gli intermediari non residenti nel territorio dello Stato, nonché i notai che intervengono nella formazione o nell’autentica di atti riferiti alle medesime operazioni devono versare la “Tobin Tax” relativa ai trasferimenti della proprietà di azioni e di altri strumenti finanziari partecipativi, nonché di titoli rappresentativi dei predetti strumenti, effettuati nel mese precedente, tramite modello F24 con modalità telematiche.  L'adempimento riguarda anche i contribuenti che effettuano transazioni finanziarie senza l’intervento di intermediari né di notai. I codici tributo da utilizzare:…

    Commenti disabilitati su TOBIN TAX – Versamento mensile imposta sulle transazioni finanziarie
  • OICR – Versamento ritenute su proventi

    I soggetti incaricati al pagamento dei proventi o alla negoziazione di quote relative agli Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio (O.I.C.R.) devono versare le ritenute sui proventi derivanti da O.I.C.R. effettuate nel mese precedente, tramite Modello F24 con modalità telematiche, utilizzando i seguenti codici tributo: 1061 – Ritenuta sui redditi di capitale derivanti dalla partecipazione ad OICR italiani e lussemburghesi storici, ai sensi dell'art. 26-quinquies del d.P.R. n. 600/1973 1705 – Ritenuta sui proventi derivanti dalla partecipazione ad Organismi di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari di diritto estero 1706 – Ritenuta sui titoli atipici emessi da soggetti residenti 1707 – Ritenuta sui titoli atipici emessi da soggetti non residenti

    Commenti disabilitati su OICR – Versamento ritenute su proventi
  • IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento ritenute

    Le imprese di assicurazione devono effettuare il versamento delle ritenute alla fonte su redditi di capitale derivanti da riscatti o scadenze di polizze vita stipulate entro il 31/12/2000, escluso l'evento morte, corrisposti o maturati nel mese precedente, tramite Modello F24 con modalità telematiche, utilizzando il codice tributo: 1680 – Ritenute operate sui capitali corrisposti in dipendenza di assicurazione sulla vita

    Commenti disabilitati su IMPRESE DI ASSICURAZIONE – Versamento ritenute
  • LOCAZIONI BREVI – Versamento ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati

    I soggetti residenti che esercitano attività di intermediazione immobiliare e quelli che gestiscono portali telematici mettendo in contatto persone in ricerca di un immobile con persone che dispongono di unità immobiliari da locare, devono versare la ritenuta del 21% operata sui canoni o corrispettivi incassati o pagati nel mese di giugno 2022 relativi a contratti di locazione breve, tramite modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario, utilizzando il codice tributo 1919.

    Commenti disabilitati su LOCAZIONI BREVI – Versamento ritenute operate sui canoni o corrispettivi incassati o pagati
  • CONDOMINI SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento ritenute

    I Condomini, in qualità di sostituti d'imposta che hanno operato ritenute a titolo di acconto sui corrispettivi pagati nel mese precedente per prestazioni relative a contratti d'appalto, di opere o servizi effettuate nell'esercizio d'impresa, devono versarle con modello F24 con modalità telematiche, direttamente oppure tramite intermediario abilitato, utilizzando i codici Tributo: 1019 – Ritenute del 4% operate dal condominio quale sostituto d'imposta a titolo di acconto dell'Irpef dovuta dal percipiente 1020 – Ritenute del 4% operate all'atto del pagamento da parte del condominio quale sostituto d'imposta a titolo d'acconto dell'Ires dovuta dal percipiente 1040 – Ritenute su redditi di lavoro autonomo: compensi per l'esercizio di arti e professioni

    Commenti disabilitati su CONDOMINI SOSTITUTI D’IMPOSTA – Versamento ritenute